BiblioTu il catalogo online delle Biblioteche di Roma, richiesta prestiti, libri, ebook, video, wifi. Novità, letture, eventi in biblioteca.

Eventi Bibliocard

Vuoi imparare il tedesco? Scegli i corsi di EduPlanet language Centre
3 maggio - 30 luglio 2021
Chi ha detto che imparare il tedesco è difficile? Se hai deciso di imparare il tedesco, potrai iscriverti ai corsi di EduPlanet language Centre: corsi di tedesco individuali e in mini-gruppi di massimo 6 partecipanti, per adulti, ragazzi e bambini. I vantaggi? Ampia flessibilità nella scelta di giorni e orari delle lezioni, programmi personalizzati, metodi innovativi, corsi generici o di preparazione agli esami.
Il corso è indirizzato a coloro che vogliono imparare a leggere, scrivere ed esprimersi in maniera corretta in tedesco.
Contatta subito il Centro, le iscrizioni sono aperte.
E con la BIbliocard avrai il 30% di sconto !
 
Attività in lingua per i più piccoli:
- “Érase una vez…”: laboratorio di teatro per apprendere lo spagnolo attraverso la creazione di storie
- “Creativity after-school”: laboratorio di arte per apprendere l’inglese realizzando lavoretti a tema
Info e iscrizioni

EduPlanet Language Centre
Via Cesare Paoletti, 18
www.edupla.net/language/it/
info@edupla.net
Tel: 06.45.68.74.08

Segui i social:
FB www.facebook.com/EduPlanet.scuolalingue/
IG www.instagram.com/eduplanet/

La rivoluzione degli eucalipti di Nina Maroccolo
14 maggio - 29 agosto 2021

L’esposizione comprende opere fotografiche e piccole installazioni in teca. Queste ultime sono opere in miniatura, risultati di una ricerca legata alla creazione di una nuova alchimia della materia. La volontà di liberare una nuova essenza dello spirito, della visione e del concetto di origine. L’esposizione è realizzata nell’ambito delle iniziative per l’Earth Day 2021, la più grande manifestazione ambientale del pianeta, nata ufficialmente nel 1970 e a suo tempo promossa dal Presidente USA John Fitzgerald Kennedy, che coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo.

 Nina Maroccolo opera ormai da decenni sul tema della natura, elaborando ricerche en plein air, concetti ed elaborazioni visuali di grande forza evocativa e intensità spirituale. Il fermo-immagine dell’‘oggetto’ naturale, in questo caso l’eucalipto, permette all’artista di rileggere la natura nel suo continuo mutamento. L’aria, la luce, le muffe, la sedimentazione naturale dell’eucalipto, diventano esplorazione iconografica, cangiantismo cromatico, arricchimento culturale tradotto in arte.

Un’esplorazione intimamente legata alla natura offesa, ai temi dell’ambiente e dell’ecosistema mondiale, ma che affronta anche emergenze sociali e di forte denuncia civile: fino alle estreme conseguenze del tema del collasso cosmico. Nina Maroccolo ricostruisce un mondo naturale tramite il quale l’eucalipto diventa riferimento di una nuova epica rivoluzionaria basata sulle doti salvifiche della natura. Per la sua e nostra salvezza.

 

Fotografie, percorsi iconografici non-figurali, strutture totemiche e mandala, ricreati mediante l’utilizzo degli scarti vegetali dell’eucalipto, riletti dalla Maroccolo come lacerazioni o meglio ‘macerazioni’, così la stessa artista le definisce, date dal ‘principio dello scarto’ della grandiosa Bellezza della Natura nel suo essere viva e palpitante.