biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Menu

E tutto divenne luna

Gospodinov, Georgi

Voland - 2018

Valuta questo titolo
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
Se vuoi inserire un commento a questo documento o indicare con un voto da 1 a 5 la tua preferenza inserisci il tuo codice utente e la tua password dal pulsante Accedi in alto a destra.
Non sei ancora un nostro iscritto? REGISTRATI ON-LINE!!
  • 2 / 2 utenti hanno trovato utile questo commento
    02/07/2022
      

    Sublime raccolta di racconti

    "Nell’attimo in cui cominci a leggere questo testo il sole potrebbe già essersi arrestato, ma tu ancora non lo sai. Ti sono concessi 8 interi minuti e 19 secondi prima che la notizia della sua morte ti raggiunga. È il tempo che la luce impiega per arrivare di là fino a te. Poi diventerà oscuro. Finora sono trascorsi 9 secondi. Cosa puoi fare?" Iniziano così i diciannove racconti che sono contenuti in questo volume. Iniziano con la fine del mondo, con quel posto che ognuno di noi nella vita occupa e che ci viene meno o è sempre stato negato. Una fine del mondo che può anche essere interpretata a livello personale, come il proprio mondo. Sta di fatto che tutti i racconti sono tenuti insieme da un filo di malinconia, per un passato esistito o solo immaginato. Ogni racconto mi ha destabilizzato leggermente per poi farmi rientrare nella mia orbita, mi ha fatto comprendere che spesso quando c'è un vuoto non è per forza ad esso collegato l'obbligo di riempirlo. Quel vuoto può anche rimanere così. Nella postfazione sono venuto anche a sapere che ci sono altre due raccolte di racconti di questo autore bulgaro, che recupererò per perdermi nuovamente in un' Apocalisse, un tramonto o nella solitudine del Cosmo.
    Hai trovato utile questo commento? SI NO   |   Segnala come inappropriato